Corso intensivo 1 giorno Postproduzione

DURATA: 1 giorno (8 ore) da concordare se sabato o domenica

PREZZO: 150 €

Numero minimo : 10 persone

 

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

 

Competenze richieste per accedere al corso:
- familiarità con l'interfaccia di adobe lightroom e adobe photoshop
- conoscenza almeno superficiale della caratteristiche del file RAW fotografico
- conoscenza almeno superficiale dei filtri base di photoshop


Premetto che non sono un Adobe Expert o un Adobe Guru certificato per lightroom o photoshop, ma un semplice fotografo professionista che usa i due strumenti in questione, quindi il corso non è incentrato sulla spiegazione dettagliata degli strumenti disponibili nei due programmi, ma è un talk vis-à-vis sul mio metodo di lavoro che utilizzo quotidianamente per le mie fotografie.

OBBIETTIVI:
Come tale, rappresenta quindi il mio modo di lavorare, quello che preferisco, e non l'unico possibile né forse per qualcuno il migliore. Tutto quanto dimostrerò nella giornata, è frutto della mia ricerca di quelle tecniche che combinate assieme mi garantiscono i risultati che definiscono il mio stile fotografico.

Programma:
Inizierei la giornata con dei cenni sulle impostazioni migliori da tenere in macchina e a monitor per facilitare il workflow di post produzione. Nel mio workflow produttivo, considero importante scattare in modo da produrre un'immagine il più possibile versatile per il trattamento di post produzione
Successivamente, vedremo la conversione del file RAW, gli spazi di colore e il loro utilizzo all'interno del nostro workflow, e la correzione iniziale delle dominanti per preparare il file alla lavorazione creativa.
Nella fase della lavorazione creativa, vedremo come come creare un mood fotografico personalizzato, attraverso gli strumenti a disposizione su camera raw/lightroom che analizzeremo insieme, in modo da poterci creare i nostri preset che andranno a costituire la base per l'automatizzazione del lavoro successivo.
In questa parte, distingueremo due diversi approcci di lavoro:
quello finalizzato all'esportazione su photoshop per la continuazione del lavoro (per progetti che richiedono interventi particolari)
e quello teso all'esportazione finale del lavoro direttamente da Lightroom.
Su photoshop, parleremo di metodi di lavorazione non distruttivi dell'immagine, l'uso dei livelli e in particolare di quelli di regolazione per mantenere snello il file di lavorazione, delle maschere semplici e dei filtri più popolari presenti nel programma e di quelli introdotti nella ultime versioni CC di photoshop, e di alcune tecniche di fotoritocco dedicate alla personalizzazione del colore e al ritocco della pelle dei soggetti.
Per concludere, l'esportazione del file dedicata ai vari media, e un confronto di alcune tecniche di sharpening per finalizzare l'immagine aumentandone l'impatto visivo sul web. Sul finale, tempo permettendo, vorrei parlare di azioni di photoshop e di come possano consentirci di standardizzare il nostro workflow.



RELATORE: Alessandro Omiccioli

Joomla SEO by AceSEF